LATTONERIA

 

Il rame è un metallo rosato o rossastro, è molto resistente alla corrosione, per via di una patina aderente che si forma spontaneamente sulla superficie, prima di colore bruno e poi di colore verde o verde-azzurro.

È facilmente lavorabile, estremamente duttile e malleabile.

Per le sue doti il rame è diffuso nell'impiantistica idrotermosanitaria in lattoneria e in architettura, in edilizia e in molti altri settori.

Lastre e nastri per l'edilizia nella produzione di elementi per tetti e facciate, gronde, scossaline, pluviali e accessori.

 

Sviluppi RAME

 

 

Resistenza alla corrosione

 

Corrosione atmosferica: il rame crea una patina protettiva verdastra dovuta alla formazione di sali basici di rame (come solfati, cloruri in ambiente marino, nitrati e carbonati).

Cu-DHP ha una buona resistenza in ambiente naturale e industriale (aria marittima anche).
Il materiale può essere trattato termicamente in atmosfera riducente.

 

 

Resistente alla tensocorrosione.

 

Non resiste a: Attacco rapido in acidi ossidanti, sali di metalli pesanti ossidanti e zolfo. Come pure in gas o liquidi contenenti ammoniaca, cianuro o alogeni, ammoniaca e idrato di gas alogenati, acqua di mare soprattutto ad alte portate..

 

Sviluppi RAME

 

 

Color I Color II Color III Color IV Color V Color VI

Log In or Register

fb iconLog in with Facebook